Hermann Hesse - Favola d'amore

Favola d'amore è un toccante racconto di Hermann Hesse del 1922, scritto con amorevole dedizione per la cantante Ruth Wenger, che poi lo scrittore sposò due anni dopo.
Il manoscritto originale, Le trasformazioni di Pictor, è affiancato a delle illustrazioni dipinte in acquerello, una tecnica molto amata da Hesse e molto utilizzata soprattutto durante gli ultimi anni della sua vita.
Il racconto si svolge in poche pagine e si legge in pochi minuti, ma lascia quel dolce torpore che caratterizza sempre le belle letture dei cuori innamorati. Perché di una dichiarazione d'amore si tratta, in cui prevalgono una purezza essenziale e un desiderio di rinascita interiore che si trascina dai recenti ricordi impressi nelle righe di Siddharta.



Un libricino più commerciale che altro, perché è specialmente bello da vedere, da toccare, da assaporare tra le mani, e anche da regalare, a qualcuno a cui si vuol bene. Ma bene davvero, in profondità.

La storia da cui Eros Ramazzotti ha tratto la sua dolce canzone "Favola d'amore", icona romantica di tutte le ragazzine del tempo ormai andato.
Un amore che si ritrova soltanto in un luogo immaginato da tutti e allo stesso tempo sconosciuto ai più: il paradiso. Pictor rimane incantato dai numerosi alberi e da tutte le cose belle che insieme diventavano una sola: il sole e la luna, il fiore-uccello, l'albero del serpente...

Pictor esprime il desiderio di trasformarsi in un albero. Un meraviglioso albero, per poter vivere di ferma solitudine. La solitudine che ti riempie ma che, col passare del tempo, ti schiaccia. Sublimato rimane così, in attesa del dolce compito che gli ha riservato la vita, la sua nuova vita in paradiso. In cui le moltitudini dei moti interiori fanno sentire ancora addosso lo splendore dell'esistenza, che però non può sopravvivere senza la superba condivisione dell'amore. Mai.

3 commenti:

maria ianniciello ha detto...

Ciao. Scusa per l'intrusione, ma volevo segnalarti un'iniziativa. Sul mio blog puoi leggere e vedere (è anche in versione video) gratuitamente il mio racconto "Ricordi di donna", pubblicato a puntate. Oggi c'è il gran finale. Grazie. Maria

Centro di ascolto ha detto...

mi piacciono le tue scelte e i tuoi commenti. ciao

un garage pieno di libri ha detto...

nuovi equilibri propone sempre titoli ricercati, interessanti e mai banali

Posta un commento

Delicious Save this on Delicious

Nota

Questo blog rappresenta una raccolta di opinioni personali e pertanto soggettive. Le foto delle copertine sono tutte tratte da web.